Busto Arsizio – Arrestato il “palo” dei pusher

(Foto da web)

E’ successo nelle scorse ore a Busto Arsizio: i Carabinieri della Compagnia locale hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale un ragazzo di 20 anni, di origini tunisine, senza fissa dimora, disoccupato e pregiudicato.

Il giovane è stato fermato nel boschetto vicino a Busto, frequentato solitamente da soggetti dediti allo spaccio di droga, e da tossicodipendenti, e alla vista dei militari dell’Arma ha cercato di fuggire ai loro controlli, ponendo resistenza.

Presumibilmente il ragazzo fungeva da “palo” per i pusher presenti nel giardino. Dopo l’arresto è stato portato in Tribunale.

print