19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle organizzazioni sindacali e delle associazioni datoriali, per  raccogliere idee e suggerimenti, momento voluto dall’Amministrazione comunale che sta già cominciando, con la stesura del documento unico di programmazione (Dup), il lavoro per confezionare il documento di bilancio per il prossimo anno. Coinvolti negli incontri, in particolare, il sindaco Lorenzo Radice e l’assessore alla Sostenibilità Alberto Garbarino.

“Questi incontri fanno seguito a quelli tenuti in primavera, quando abbiamo presentato ai corpi intermedi della città il previsionale 2021-23 all’indomani della sua approvazione. L’impegno che l’Amministrazione si era presa era di tornare a vedersi quando avremmo cominciato a lavorare al documento 2022 per ascoltare proposte e indicazioni di priorità sugli interventi da realizzare o sui servizi da implementare o migliorare. Per la presentazione fatta nei mesi scorsi abbiamo riscontrato un grande interesse da parte di tutti e soddisfazione per il fatto di essere stati coinvolti e di avere avuto informazioni e chiarimenti sui meccanismi complessi che regolano il bilancio comunale. Con questo metodo di lavoro ribadiamo un principio dichiarato fin dalla campagna elettorale: governare con la comunità”, spiega l’assessore.

Tra gli argomenti emersi durante i primi due incontri i trasporti, le politiche di invecchiamento attivo, l’implementazione della sanità territoriale, le politiche attive del lavoro, la necessità di aumentare l’attrattiva della città verso i giovani in termini formativi e professionali, ma anche di agire, come Comune, secondo una logica di area vasta supportata da un’adeguata strategia di marketing territoriale

A settembre saranno ascoltati il mondo delle associazioni di volontariato cittadino e le parrocchie, realtà già incontrate a primavera, e le consulte territoriali, organi che non si erano ancora insediati al momento della presentazione del previsionale 2021.

Articoli correlati

Riprende “Struffati” a Busto Arsizio progetto di prevenzione alle truffe

Tornano dopo la pausa estiva le attività di contrasto e prevenzione alle truffe previste nel percorso “Strùffati: Insieme per non cadere in trappola!”, progetto...

I Carabinieri di Varese raccontano l’esperienza nelle scuole “Cultura della legalità”

Durante l’anno scolastico appena concluso, al fine di offrire un contributo educativo alla formazione della “cultura della legalità”, i Carabinieri del Comando provinciale di...

Castellanza promuove il Bilancio Partecipato

Entra nella prima fase dell’amministrazione partecipata, il Comune di Castellanza, che ha approvato in questi giorni l’avvio del Bilancio Partecipato. Come spiegato dal Comune, Castellanza...

Per non cadere in trappola: prosegue il progetto “Struffati” a Busto Arsizio

Il progetto “Struffati: insieme per non cadere in trappola”, promosso dall’Amministrazione comunale di Busto Arsizio con il contributo di Regione Lombardia, continua a riscuotere...

Quando gli incontri si trasformano in racconti: un nuovo libro di Maura Giunta

Si intitola “Incontri” il nuovo libro di Maura Giunta, curato dalla casa editrice Montedit, pubblicato in questi giorni. La giornalista e scrittrice, che ha già...