lunedì, 6 Febbraio 2023

Attaccato da un’orsa si salva grazie al suo cane

Un orso bruno (Foto da montagna.tv)

Disavventura per un uomo di 33 anni che nelle scorse ore ha vissuto un particolare incontro con un’orsa, mentre stava compiendo un’escursione nel Parco d’Abruzzo.

L’uomo era in compagnia del suo cane nei boschi di Forca d’Acero, quando è comparsa l’orsa che lo ha aggredito dandogli una zampata ed azzannandolo all’addome, molto probabilmente per difendere la sua cucciolata.

Il 33enne è caduto a terra e il suo cane l’ha difeso abbaiando contro l’orsa, che è indietreggiata fino a ritirarsi nel bosco. A quel punto l’escursionista è riuscito ad alzarsi e a raggiungere la sua automobile, con cui ha guidato fino all’ospedale di Cassino, dove è stato medicato. Più precisamente, gli è stata ingessata una gamba ed immobilizzata la schiena perchè ha due costole rotte, oltre a diverse ferite provocate dalle unghiate dell’orsa.

L’uomo adesso è intezionato a chiedere un risarcimento per quanto accaduto all’Ente Parco, perchè nessun cartello avvisava della possibile presenza di orsi lungo i sentieri.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI