Arrestato un 54enne per spaccio di sostanze stupefacenti

E’ successo nei giorni scorsi a Gallarate: gli uomini della Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato hanno arrestato un uomo di 54 anni, albanese, pregiudicato, domiciliato a Cassano Magnago, accusato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini hanno avuto origine dall’arresto di un cittadino turco, ad aprile dell’anno scorso, risultato in possesso di circa 100 grammi di cocaina, che deteneva nella propria cantina. Gli accertamenti condotti dopo l’episodio hanno indicato un probabile coinvolgimento dell’albanese in attività illecite, relative agli stupefacenti. Le ipotesi sono state confermate, e l’arrestato è stato tenuto sotto controllo per alcuni mesi.

L’uomo, per  evitare di essere colto in possesso di cospicui quantitativi di stupefacente in caso di un controllo di Polizia, prelevava ogni volta dal proprio “magazzino”, situato in un bosco, le singole quantità di droga che via via i clienti gli richiedevano al telefono, eseguendo varie consegne giornaliere.

Durante l’arresto è stato anche sequestrato il cellulare dell’arrestato, utilizzato per tenere i contatti con gli acquirenti di droga. L’uomo è stato accompagnato alla Casa Circondariale di Busto Arsizio, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

print