domenica, 26 Maggio 2024

Arrestato un 24enne nel Milanese: costringeva giovanissime a filmarsi sotto minaccia

(Foto da web)

E’ stato arrestato nelle scorse ore dalla Polizia di Stato di Milano, e posto ai domiciliari, un ragazzo di 24 anni, accusato di produzione e diffusione di materiale pedopornografico. Il giovane avrebbe costretto delle minorenni, a quanto sembra una cinquantina, a realizzare per lui dei filmati espliciti, minacciandole di rifarsi contro i loro familiari.

La vicenda è venuta alla luce quando due mamme hanno scoperto cosa stava accadendo alle rispettive figlie, che hanno raccontato di essere cadute nell’imbroglio del 24enne, che minacciava violenze verso i loro parenti più prossimi, in cambio della loro obbedienza. Ovviamente il ragazzo si è presentato in principio alle giovani vittime con una falsa indentità.

Lo stesso era già stato arrestato a dicembre 2023 dalla Polizia di Rho-Pero, per detenzione di materiale pornografico, realizzato utilizzando minori.
Scoperte le altre sue vittime di adescamento, è scattata per lui la seconda ordinanza di custodia cautelare.

(Il Commissariato Rho-Pero invita eventuali altre persone, raggirate dal soggetto in questione, a denunciare i fatti telefonando al numero 029390551).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI