18.8 C
Comune di Legnano
lunedì 18 Ottobre 2021

Arrestati i ladri seriali dell’Ovest Milanese

Ti potrebbe interessare

Davide Galimberti è di nuovo il sindaco di Varese

Ha battuto il suo avversario Matteo Bianchi (centro destra) il sindaco di Varese uscente, Davide Galimberti (centro sinistra). Si è conclusa nel pomeriggio di oggi,...

Arrivò a toccare Alfredino Rampi nel pozzo: si è spento Angelo Licheri

E' morto nelle scorse ore Angelo Licheri, l'uomo che tentò di salvare Alfredino Rampi, il bambino di sei anni caduto in un pozzo artesiano a Vermicino,...

Allarme bomba a Varese: evacuata la sede delle Poste

E’ successo poco prima delle 14.30 di oggi, lunedì 18 ottobre: una telefonata anonima ha avvisato della presenza di una bomba all’ufficio Postale centrale...

Un “Carrello Comune” per aiutare chi colpito dagli effetti della pandemia a Legnano

Da qualche giorno è possibile contribuire alla raccolta fondi a favore dei cittadini colpiti dagli effetti della pandemia attraverso “Carrello Comune”, un progetto di...

La loro specialità era compiere furti in abitazione. Uno di loro non disdegnava di spacciare hashish e anche per questo i Carabinieri erano sulle loro tracce. Fino a giovedì mattina, 14 gennaio, quando ai polsi dei tre albanesi, due uomini e una donna, sono scattate le manette.

Il gruppetto di delinquenti, due uomini di 27 anni abitanti a Vittuone e a Parma, e una donna di 28 residente a Sedriano, sono stati arrestati dai Carabinieri della stazione di Sedriano con l’accusa di aver rubato in almeno sei appartamenti, situati nei comuni di Vittuone, Robecco sul Naviglio, Corbetta e Magenta. Sempre nella stessa zona i tre avrebbero compiuto almeno uno scippo, e un episodio di ricettazione.

I tre ladri già nel gennaio dell’anno scorso, erano stati arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso: in quell’occasione, bloccati al termine di un breve inseguimento dopo un furto tentato in un’abitazione in Magenta, i malviventi erano stati trovati in possesso di arnesi da scasso, un Taser, una pistola giocattolo priva di tappo rosso, otto orologi, monili d’oro, nonché di una somma di denaro contante per un totale di 350 euro.

Durante l’operazione scattata giovedì, nell’abitazione di uno dei tre malviventi sono stati rinvenuti quasi 10 grammi di hashish: per questo motivo l’uomo trovato in possesso della droga è stato denunciato anche per detenzione di sostanze stupefacenti, ai fini di spaccio.

I due uomini sono stati rinchiusi nelle carceri di Milano e Parma, mentre la donna è agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Arrestato il rapinatore seriale di Corsico

E’ successo nelle scorse ore a Milano: i Carabinieri della Sezione ”Catturandi” del Nucleo Investigativo hanno arrestato un uomo di 50 anni, rapinatore seriale...

Arrestati i giovani rapinatori di una banda a Saronno

E’ successo questa mattina, mercoledì 13 ottobre, a Saronno: i Carabinieri hanno arrestato due minorenni e due maggiorenni, componenti della stessa banda, accusati di...

Strappa il telefonino ad un coetaneo e scappa: rocambolesco inseguimento in stazione a Busto Arsizio

E’ successo nei giorni scorsi alla stazione ferroviaria Nord di Busto Arsizio: tra i viaggiatori in attesa sui binari, un giovane ha strappato dalle...

Sequestrato, denudato e derubato del suo cellulare un 21enne: a San Donato Milanese arrestate due persone

E’ successo questa mattina, venerdì 8 ottobre: i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di San Donato Milanese, hanno arrestato un 35enne e un...

Bilocale trasformato in una cucina per lavorare la droga a Milano: 160 chili di sostanza da taglio

E’ stato scoperto nelle scorse ore a Milano un maxi laboratorio per lavorare e preparare sostanze stupefacenti. Dopo alcune segnalazioni ed alcuni pedinamenti, gli agenti...