giovedì, 20 Gennaio 2022

Ancora una settimana “solare” poi torna l’ora legale

Una data da ricordare, quella di sabato 30 marzo, quando in nottata sarà necessario regolare un’ora in avanti le lancette degli orologi, con il ritorno dell’ora legale: alle 2 diventeranno le 3.

L’ora legale offrirà, di nuovo, la possibilità di sfruttare le giornate stagionalmente più lunghe, con numerosi vantaggi anche di tipo economico, e sul fronte del risparmio energetico.

Ma il cambio dell’ora è ancora in discussione al Parlamento europeo, poiché non tutti gli Stati aderenti ne sono favorevoli, dopo anni di sperimentazione e ricerche.

Così con una discussione della Commissione Trasporti è stato chiesto ai vari Paesi di esprimersi sull’ora legale, affinché sia definitivo quale orario adottare entro aprile del 2020, con l’ultimo cambio dell’ora fissato per il 2021.

Alcuni Stati del Nord Europa e la Germania voglio togliere l’ora legale, contrari all’abolizione Regno Unito, Grecia e Portogallo.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI