3.1 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Gennaio 2021

In scena “Milano Moda Uomo 2021”

Ti potrebbe interessare

Rapinano i loro coetanei minorenni: arrestati due baby rapinatori seriali nel Milanese

E’ successo nelle scorse ore: i Carabinieri della Tenenza di San Giuliano Milanese hanno eseguito un’ordinanza cautelare con il collocamento in comunità a carico di...

Nuove attrezzature per i Vigili del fuoco di Luino grazie agli “Amici dei pompieri”

L'associazione “Amici dei Pompieri di Luino ODV”, ha formalizzato la procedura col Comando Provinciale di Varese e consegnato 7mila euro di attrezzature agli operatori...

Diamo una nuova mano a Leonardo: prosegue la raccolta fondi per il 15enne infortunato

Intervistato questa mattina dai microfoni di Radio Delta Live, la diretta di Radio Delta International con Rudy Neri e Lisa Ferrario alla consolle, il...

BabyBox a Parabiago: l’Amministrazione comunale replica e raddoppia il contributo alle nascite

La buona riuscita dell’iniziativa “BabyBox” nel corso del 2020, avviata in via sperimentale da parte dell’Amministrazione comunale di Parabiago, ha convinto alla giunta a...

Dopo un anno difficilissimo che ha piegato anche uno dei settori trainanti dell’economia italiana, la moda vuole ripartire con decisione, e vuole ripartire da Milano, la sua capitale.

Dal 15 al 19 gennaio saranno le sfilate maschili di “Milano Moda Uomo” ad aprire il nuovo anno milanese tra presentazioni fisiche e streaming.

Quaranta le case di moda presenti in calendario di cui dieci al debutto, come Kway, Solid Homme, Dima Leu,  Vaderetro, Dalpaos, Dhruv Kapoor, Tokyo James, Lagos Space Programme, Bloke, Nick Fouquet- Federico Curradi accanto ai brand storici.

Ma quest’edizione avrà qualcosa di più, qualcosa di speciale: quest’edizione segna l’inizio di una partnership tra Camera Nazionale della Moda Italiana e il Fashion Film Festival Milano, la cui settima edizione sarà trasmessa dal 13 al 19 gennaio sulla piattaforma digitale di CNMI con più di duecento fashion film in concorso, selezionati fra gli oltre mille pervenuti da  sessanta Paesi del mondo (tra cui Islanda, India, Singapore, Colombia, Brasile, Cina, Vietnam, Messico).
Un’edizione rinnovata e modernizzata ricca di contenuti digitali fruibili in streaming sulla piattaforma digitale di CNMI, che porterà nuovamente la moda italiana in tutto il mondo a portata di “click”.

Molti gli eventi presenti in calendario: contenuti dei brand, sfilate, video, eventi phygital, e  tematiche di approfondiranno ad argomenti di grande attualità basilari per CNMI, come  sostenibilità, sviluppo, inclusione, diversità, mondo del lavoro.

Tra i marchi storici sfileranno in passerella Ermenegildo Zegna, Prada, Msgm, Tod’s, Dolce e Gabbana.

S. R.

Articoli correlati

Milano Moda Uomo ispirata alla pandemia

Nessuno sarà più come prima e non si vestirà più come prima: la pandemia ha cambiato lo stile di vita e l’individualità anche per...

Torna l’Alta Moda a Milano con le collezioni di Giorgio Armani

E' dall'inizio dell'emergenza sanitaria, da Covid-19, che Giorgio Armani è tra gli imprenditori che maggiormente si è speso per far fronte alla pandemia in...

La moda sfila da casa in quarantena

La sfilate online dalle proprie abitazioni saranno il temporaneo futuro delle passerelle in tutto il mondo? Per l'eclettica Carine Roitfeld, ex direttrice di Vogue...

La moda si ferma: rimandate le sfilate in tutto il mondo

La moda, una delle più fiorenti industrie del mondo, per far fronte all'emergenza Covid-19 modifica ovunque i propri calendari e posticipa i propri eventi. Sono moltissimi i...