domenica, 29 Maggio 2022

Al via la rassegna “I Giovedì del Robinson” per i 50 anni della creazione del parco di Legnano

Slittata a quest’anno a causa del Coronavirus la rassegna che avrebbe dovuto, nel 2020, celebrare i 50 anni di creazione del Parco Robinson a Legnano, avrà inizio domani, giovedì 8 luglio, alle 21, nel parco di via Girardi.

E sarà il “Vittorio Vaccaro quintet” ad aprire “I Giovedì del Robinson”, quattro appuntamenti musicali e per bambini, nello spazio verde al quartiere Canazza. Da Conte a Endrigo, da Tenco a Modugno, da Buscaglione a Natalino Otto, “Le più belle canzoni di sempre” è un progetto musicale che, attraverso i cantautori e i migliori interpreti della scena musicale italiana, dagli anni Quaranta ai Settanta, fa compiere un viaggio a ritroso in un’Italia innamorata del bel canto e della bellezza della vita. Rilette in una leggera chiave jazz, si susseguiranno canzoni come “Musetto” di Modugno, “Io che amo solo te” di Endrigo, “Senza fine” di Ornella Vanoni e “Ho capito che ti amo” di Tenco.

La rassegna “I Giovedì del Robinson” sono organizzati dal Comune di Legnano nell’ambito delle azioni previste dal progetto di welfare metropolitano e rigenerazione urbana “Integration-machine” con la collaborazione della cooperativa Età Insieme, che si avvale della consulenza artistica di Circolo Spettacoli. “La nostra amministrazione vuole affermare la centralità delle periferie in tutti gli ambiti, quindi anche in quello culturale e ricreativo. “I Giovedì del Robinson”, anche se giunti soltanto alla terza edizione, si sono radicati bene nel quartiere Canazza incontrando sempre una risposta di pubblico soddisfacente negli anni precedenti. Da qui la nostra decisione di continuare questa giovane tradizione anche per ricordare l’anniversario della creazione di questo spazio verde per cui l’anno scorso non si è riusciti a celebrare, come si sarebbe dovuto, il cinquantesimo”, spiega l’assessore alla Cultura, Guido Bragato.  

Gli altri appuntamenti dei “Giovedì del Robinson” sono: il 15 luglio – “La Milano di Enzo Jannacci” – omaggio in jazz alle canzoni del grande cantautore milanese; il 22 luglio – “Zitto, zitto” – spettacolo di acrobatica e clownerie di e con Claudio Cremonesi per bambini; il 29 luglio – “Perché un fagiano vola e un foggiano no?” – spettacolo di cabaret di Urbano Moffa con intermezzi di musica comica di Marcello Calcagnile per i bambini Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21. L’ingresso è gratuito, la prenotazione consigliata ma non obbligatoria, scrivendo a spazioincontrocanazza@etainsieme.org o telefonando al numero 348/4020646. Sarà garantito il rispetto delle norme sul distanziamento anti Covid-19.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI