Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Addio a Giorgiana Corsini la principessa che amava l’artigianato

(Foto ANSA)

La Principessa Giorgiana Corsini, moglie del principe Filippo, animatrice della vita artistica e culturale di Firenze, è deceduta in seguito a un malore che l’ha colta ieri, sabato 1 agosto, mentre nuotava in mare a Orbetello. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Grosseto, i tentativi di rianimazione sono risultati vani.

Nata a Varese, classe 1939 (avrebbe compiuto 81 anni domani, il 3 agosto) Giorgiana Avogadro di Valdengo e Collobiano si era trasferita a Barberino nel 1963, dopo il matrimonio con il principe Filippo Corsini e in seguito, alla morte dei suoceri nel 1989, a Firenze a Palazzo Corsini sul Prato, dove era diventata protagonista della vita culturale della città favorendo la nascita e realizzazione di moltissime  iniziative, per mantenere vive le tradizioni soprattutto artigianali.

Una donna considerata dotata di grande energia e dinamismo e di un’innata passione per la bellezza, qualità che la portano negli anni a ideare molteplici iniziative, come un’attività di affitto di ville di lusso in Toscana per inglesi (che amano moltissimo questa regione), la creazione di un’agenzia di viaggi che la porta in giro per il mondo, quindi impegni culturali e benefici per la conservazione delle dimore di famiglia.

“Detesto vedere andare le cose a rotoli. È una questione di rispetto. Il denaro è un dono, si è privilegiati se lo si ha ed è un obbligo usarlo per il bene e il bello al servizio di tutti”, amava ripetere Giorgiana Corsini.

Dal 1995 curava personalmente la realizzazione della mostra “Artigianato e Palazzo” ospitata nei giardini di Palazzo Corsini, e diventata in breve tempo un appuntamento tradizionale molto seguito ed amato.

Numerosi i messaggi di cordoglio fatti pervenire alla famiglia, da amici, conoscenti, e rappresentanti delle istituzioni locali.

Silvia Ramilli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings