giovedì, 11 Agosto 2022

Truffa ai danni dell’INPS: denunciato un uomo di 59 anni a Gemonio

(Foto da web)

Il Settore Frontiera della Polizia di Stato di Luino ha denunciato nelle scorse ore un uomo di 59 anni, marocchino, che abita a Gemonio, per aver inoltrato all’INPS false dichiarazioni finalizzate all’ottenimento del reddito di cittadinanza.

Come si legge in una nota della Questura di Varese, già gravato da precedenti penali per ricettazione, lesioni aggravate, minacce e reati in materia di stupefacenti, con annesse procedure espulsive attive a suo carico, l’uomo ha falsamente attestato all’INPS la propria condizione di regolarità in Italia, beneficiando indebitamente del reddito di cittadinanza dallo scorso mese di marzo, per circa 3mila euro in totale.

Per il truffatore è scattata, oltre alla denuncia, anche l’immediata segnalazione all’INPS, che ha subito interrotto i pagamenti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI