domenica, 14 Agosto 2022

San Giorgio su Legnano piange Sergio Meraviglia

Sergio Meraviglia

E’ scomparso la notte scorsa a Legnano Sergio Meraviglia, classe 1944, organizzatore del Cross Country Campaccio, uomo dell’Unione Sportiva Sangiorgese.

Malato da tanti anni, ha ceduto lasciando un esempio di dignità e coraggio, passione nel lavoro che svolgeva in ambito sportivo, amico di molti anche al di fuori della società del Drago.

“Dietro il suo atteggiamento che poteva apparire in alcune occasioni burbero si nascondeva un carattere comunque buono. In questi trent’anni di lavoro ha dato l’esempio a tanti, mettendosi sempre in prima fila nel lavoro anche più duro e manuale, dando sempre l’esempio e dimostrando grande volontà e un immenso attaccamento ai colori della Sangiorgese e a quella creatura che si chiama Campaccio che considerava un po’ sua. Tutto lo staff del Cross del Campaccio fa le più sentite condoglianze e si stringe attorno alla famiglia Meraviglia”, come si legge in una nota della Sangiorgese.

“E’ una perdita gravissima per l’Unione Sportiva Sangiorgese e per il cross del Campaccio. Ha retto il campo per anni, anche durante la malattia, dimostrando forza e attaccamento come nessun altro. La Sangiorgese studierà presto un ricordo che possa dare imperitura memoria di questa grande persona che era Sergio Meraviglia, che tanto ha dato”, il commento di Claudio Pastori, presidente dell’US Sangiorgese.

Le esequie domani, sabato 30 settembre alle 14 nella chiesa della Beata Vergine Assunta, in via Manzoni a San Giorgio su Legnano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI