domenica, 25 Febbraio 2024

Parte un colpo dal fucile e colpisce in pieno una 15enne: il padre stava mostrando l’arma ai parenti

(Foto ANSA - F. Venezia)

E’ successo ieri, sabato 16 ottobre, nel tardo pomeriggio a San Felice del Benaco, sulla sponda bresciana del Lago di Garda: un padre ha ucciso la figlia 15enne con un colpo di fucile partito accidentalmente.

L’uomo, un 57enne, stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, stava mostrando l’arma ad alcuni parenti quando un colpo è partito inavvertitamente, raggiungendo al petto la ragazzina, non dandole scampo.

I Carabinieri che hanno svolto i primi rilievi parlano di terribile incidente. Il padre della 15enne è stato assessore comunale, uomo conosciuto e stimato in paese, oggi sotto choc. Sarà indagato per omicidio colposo, mentre saranno effettuati ulteriori accertamenti sull’accaduto. Il fucile è stato sequestrato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI