venerdì, 21 Gennaio 2022

Operativo da oggi il “green pass” negli Stati dell’UE

Entra in vigore da oggi, giovedì 1 luglio, l’utilizzo del “green pass” riconosciuto dai Paesi membri dell’Unione Europea, che facilita la libera circolazione dei cittadini, che devono esibirlo per dimostrare di essere stati vaccinati contro il Covid-19.

La Certificazione verde Covid – EU digital Covid certificate è stata proposta dalla Commissione europea per la sicurezza all’interno dell’Unione, durante la pandemia ancora in corso. Il “green pass” attesta l’avvenuta immunizzazione, la negatività al virus nelle ultime 48 ore, la guarigione dal Covid negli ultimi sei mesi.

Il pass è disponibile in formato cartaceo o digitale, e presenta un QR Code, con i dati personali del titolare. In Italia è rilasciato esclusivamente dal Ministero della Salute, attraverso una piattaforma dedicata:  https://www.dgc.gov.it

Il Regolamento europeo che ha approvato la certificazione verde lo scorso 9 giugno, prevede che i viaggiatori tra gli Stati UE non siano più sottoposti a quarantena o isolamento fiduciario, o a test. Una piattaforma comune riconosce la validità dei green pass, che rimarranno in vigore fino a luglio 2022.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI