sabato, 27 Novembre 2021

Luna Park di Legnano: gli organizzatori scaldano i motori per l’edizione 2021

La voglia di tornare a Legnano è tanta, come la voglia di ripartire in una delle piazze più coinvolgenti per il loro lavoro: gli organizzatori del tradizionale “Luna Park” di autunno in viale Toselli (piazza Primo Maggio), stanno già lavorando per l’auspicata edizione 2021 della manifestazione.

Un anno fa, a causa della pandemia, il parco di divertimenti non ha mai aperto al pubblico, comportando un particolare quanto pesante disagio economico ai giostrai, grandi e piccoli protagonisti dell’evento annuale.

A ridosso della nuova stagione, il referente dei giostrai del luna park di Legnano, Heros Salvioli, più precisamente coordinatore della commissione prevista dal regolamento dello spettacolo viaggiante nel Comune di Legnano, ha reso noto la volontà di esserci nuovamente, con nuove attrazioni, nuovi giochi ed occasioni di svago in sicurezza per tutti. Come spiegato dallo stesso Salvioli, a breve dovrà tenersi un incontro con l’Amministrazione comunale di Legnano, per stabilire le modalità di svolgimento del luna park, che si è sempre tenuto dalla metà di ottobre.

Il periodo di fermo forzato per il Covid-19, un anno e sei mesi di lavoro perduto in tutto, hanno gravato sulle casse ma anche sullo spirito dei giostrai, sulla necessità di guardare al futuro mantenendo i propri standard di qualità e sicurezza. Dal Comune è stato fatto tanto, come riferisce Salvioli, per aiutare le quasi settanta famiglie impegnate nel luna park, che hanno avuto aiuti anche dalle parrocchie e dalla Caritas.

Anno nuovo, nuovo “Luna Park”, nuove soluzioni: quelle che saranno in linea con le normative più recenti, ed anche con il bisogno di tornare a sorridere da parte dello spettacolo viaggiante e di tutta la città.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE