domenica, 26 Maggio 2024

Liberata a Carnago una cagnolina dalle Guardie dell’OIPA

E’ successo nelle scorse ore a Carnago, in provincia di Varese: le guardie zoofile dell’OIPA, l’Organizzazione internazionale Protezione Animali hanno liberato, e sequestrato per metterla in salvo, una cagnolina rinchiusa in un piccolo box per galline e legata a catena corta. Il proprietario è stato sanzionato, come prevede la legge.

Come si legge in una nota di OIPA, le guardie sono intervenute dopo un sopralluogo di routine e hanno portato in salvo la cagnolina, che in quelle condizioni non aveva neppure la possibilità di muoversi.
Ora la piccola, che ha circa sei anni, è ospite di una struttura convenzionata e può essere presa in affidamento temporaneo. Al termine del procedimento, potrà essere adottata in via definitiva. Merita di dimenticare il suo triste passato e di trovare una casa e una famiglia che le dia l’amore e le cure che probabilmente sinora non ha avuto. (Per informazioni: tel. 3343548724, email guardievarese@oipa.org).

L‘OIPA invita a non ignorare casi di degrado e maltrattamento di cui si sia a conoscenza e a rivolgersi sempre alle sue guardie zoofile che, nel pieno rispetto della privacy, possono intervenire per tutelare gli animali.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI