Legnano – “Tutti in piazza” si estende la rete virtuale

(Foto da web)

Prosegue con successo il servizio offerto da Auser Ticino Olona di Legnano, che da un anno raggiunge video telefonicamente gli anziani del territorio.

Oggi, oltre a singoli anziani collegati in video alla rete dei volontari di Auser, si sono aggiunti gruppi di anziani dalle case di riposo del circondario, che settimanalmente partecipano a questo momento di aggregazione virtuale.

Tutti collegati con pc e normali connessioni Internet, agli anziani non si propone più soltanto la compagnia telefonica, ma il video contatto, contro la solitudine, per l’invecchiamento attivo.

Il progetto avviato in diverse abitazioni private, è stato attivato anche in alcune residenze per gli anziani, come alla Fondazione Mantovani di San Vittore Olona, alla residenza Sant’Erasmo e al Centro Padre Crespi di Legnano, alla rsa San Remigio di Busto Garolfo e al Centro diurno anziani di Origgio.

Nell’iniziativa sono stati coinvolti anche gli studenti delle scuole superiori cittadine.

“E’ un progetto che ci da molta soddisfazione perché gli anziani che hanno aderito hanno scoperto nuovi modi per non essere soli, per comunicare con gli altri e con l’esterno delle loro abitazioni. On line si conversa, ci si scambiano esperienze e auguri. E’ una piccola comunità che si riunisce, cui tanti partecipano con autentico entusiasmo”, spiega Pinuccia Boggiani, presidente Auser Ticino Olona.

Tra qualche mese dovrà essere affrontato il nuovo finanziamento del progetto, per la seconda parte dell’anno: da Auser la rassicurazione che sarà fatto di tutto per darvi continuità.

print