giovedì, 20 Gennaio 2022

Legnano – Teatro Galleria vanto per la città: ecco la nuova stagione

Un cartellone ispirato alla leggerezza e alla comicità, è quello presentato in questi giorni a Legnano dallo storico Teatro Galleria.

Parte la stagione 2017-2018, con le vendite dei biglietti aperta ufficialmente ieri, presentando un insieme di spettacoli caratterizzati dalla voglia di offrire serate godibili, divertenti, impegnate quanto basta, con artisti ben noti al pubblico nazionale ed internazionale, che in taluni casi rappresentano un felice ritorno a Legnano.

Comici, musica, prosa e balletto saliranno sul palco del Galleria, per regalare emozioni, come dichiarato nel corso della presentazione delle serate dai coordinatori degli eventi, Albachiara Spettacoli e Zodiak, con Miguel Dell’Acqua e Vittorio Borroni.

Tra i comici attesi Andrea Pucci, Giuseppe Giacobazzi, Enrico Bertolino a Capodanno, Geppi Cucciari, Ale&Franz, Tullio Solenghi e Massimo Lopez, Anna Maria Barbera, Teresa Mannino, Paolo Migone, Antonio Ornano. Immancabile una serata con in scena “I Legnanesi”.

Gli spettacoli musicali ospiteranno Gigi d’Alessio, la PFM, Massimo Ranieri, Gaia Cuatro& Paolo Fresu, il coro Gospel a Natale Harlem Voices; la danza sarà rappresentata dallo “Schiaccianoci” del Balletto di San Pietroburgo e dal musical “Dirty Dancing”.

“Il Teatro Galleria deve continuare ad essere un vanto per la città di Legnano, motivo di orgoglio per tutti gli artisti, di fama anche internazionale, che hanno calcato le sue scene nei lunghi anni di storia. La nuova stagione dimostra ancora una volta come il cartellone sia frutto di un particolare lavoro di ricerca, che oggi non si è ancora esaurito ma porterà altre serate di spettacolo”, hanno spiegato Dell’Acqua e Borroni. Con loro l’attore comico Max Pisu, che ha anticpato una serata, quella del prossimo 3 ottobre, con lo spettacolo offerto alla memoria di Bruno Gulotta, vittima legnanese dell’attentato a Barcellona.

Indicazioni sulle prenotazioni nel sito teatrogalleria.it

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI