Cerca
Close this search box.
martedì, 16 Luglio 2024
martedì, 16 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Legnano recupera i Solarium: lunedì al via i lavori

Avranno inizio lunedì 25 settembre a Legnano gli interventi per il recupero dei due solarium nel parco dell’ex Sanatorio Regina Elena. Dopo la messa in sicurezza delle due costruzioni e la rimozione delle lastre in cemento-amianto completate nel 2022, e la pulizia del verde terminata in questi giorni e necessaria all’allestimento del cantiere, si può ora procedere con l’intervento di recupero.

(Foto da FB)

Come si legge in una nota del Comune, il lavoro di restauro prevede il completamento, l’integrazione e il consolidamento delle strutture portanti per adeguarle ai carichi di progetto e alla normativa antisismica, previa integrazione delle parti mancanti, riutilizzando, ove possibile, gli elementi lignei conservati e catalogati a seguito degli interventi di messa in sicurezza. Sono previsti anche interventi conservativi e di protezione delle superfici in cemento decorativo e a intonaco, nonché di tutti gli elementi lignei in opera; lo stesso trattamento interesserà i nuovi elementi che saranno inseriti, sul modello degli esistenti, ma riconoscibili a un’osservazione ravvicinata. È prevista inoltre l’integrazione e il ripristino dei serramenti e dei parapetti mancanti o degradati, previo adeguamento alla normativa, ad eccezione dei pannelli scorrevoli. La colorazione, che dovrà avvicinarsi il più possibile a quella originale, sarà scelta attraverso l’esecuzione di prove stratigrafiche. La nuova copertura sarà realizzata, sul modello di quella preesistente, in elementi di fibrocemento ecologico. Fine lavori: primavera 2024.

Con il restauro dei solarium prende il via una serie di interventi che riguardano gli edifici identitari di Legnano, a dimostrazione dell’attenzione che questa amministrazione pone al patrimonio storico cittadino. Ricordato che è appena partita la sistemazione della palazzina di via Venezia, dopo i solarium nel parco dell’ex Sanatorio sarà la volta dell’edificio di via dei Mille, ex sede della Provincia di Milano, della palazzina ex GIL di via Milano, del complesso liberty di via Pontida e dell’ex liceo di via Verri, tutti esempi di rigenerazione di immobili, la maggior parte dei quali inutilizzati da anni, che si presteranno a nuovi utilizzi da parte della Città”, spiega l’assessore alle Opere pubbliche Marco Bianchi.

L’intervento, che rientra nelle azioni della strategia “La scuola si fa città”, ha un quadro economico di un milione e centomila euro, interamente finanziato con risorse dell’Unione Europea (FESR) attraverso Regione Lombardia. Fra gli altri interventi sul parco dell’ex Sanatorio compresi ne “La Scuola si fa città” figurano la riqualificazione dei percorsi storici e della recinzione.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings