venerdì, 21 Gennaio 2022

Legnano – Quattro persone identificate per il tappeto in piazza

Sono tre uomini e una donna, originari due della Costa d’Avorio e due del Burkina Faso, coloro che nel pomeriggio dello scorso 26 dicembre hanno lasciato accanto all’ingresso della basilica di San Magno, a Legnano, un tappeto arrotolato con al suo interno degli scritti in lingua araba e francese.

Le indagini condotte nei giorni scorsi dai Carabinieri di Legnano, con la collaborazione di quelli di Castellanza, e grazie ai filmati delle videocamere di sorveglianza sulla piazza, hanno effettuato quattro perquisizioni, insieme al Nucleo Cinofili Carabinieri di Casatenovo.

Le persone che hanno trasportato e depositato il tappeto sono state riprese in piazza San Magno ed è stato così possibile rintracciarle ed identificarle.

All’origine del gesto, che aveva destato alcune preoccupazioni perché in principio gli inquirenti non riuscivano a darvi una spiegazione, la passione religiosa della donna che ha scelto il sagrato della basilica ritenendolo il luogo ideale per depositare delle preghiere.

I quattro sono stati indicati alla Procura della Repubblica, con l’ipotesi di accusa di procurato allarme.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI