lunedì, 26 Settembre 2022

Le eccedenze alimentari di KFC sono donate ai ragazzi in difficoltà

(Foto da web - T. Hasan)

La novità è di queste settimane: pollo fritto ed altri prodotti in eccedenza nella cucina del noto fast food KFC di Assago, il Kentucky Fried Chicken, sono raccolti e consegnati alla onlus Fata di Milano, che sostiene i ragazzi allontanati dalla famiglia dal tribunale, per maltrattamenti o altri disagi gravi.
Lo scopo benefico dell’operazione è il progetto denominato Harvest, secondo la legge Gadda del 2016, realizzato con la collaborazione della Fondazione Banco Alimentare.

L’idea, nata ad ottobre del 2017, e che fino ad oggi ha portato alla consegna di più di 20mila pasti, si avvale della collaborazione di tredici ristoranti del territorio, e di una quindicina di organizzazioni, come Banco Alimentare, che con i suoi volontari è in contatto con le organizzazioni umanitarie e di promozione sociale.

Pollo fritto e hamburger invenduti sono consegnati, freschi e fragranti, agli adolescenti e ai giovani nelle comunità seguite dal progetto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI