venerdì, 23 Febbraio 2024

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per rigenerare la città”, lo afferma via social il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, che coglie l’occasione in queste ore per raccontare i progetti avviati dall’inizio del suo mandato, in meno di un anno.

“Soltanto negli ultimi giorni abbiamo ottenuto 5 milioni di euro per riqualificare la palestra di via Milano, l’ex sede Provincia di Via dei Mille e un cortile confiscato alla mafia in via Galvani. Quindi firmato l’accordo di programma per le scuole superiori con la Città metropolitana di Milano, che da venti anni nessun sindaco era riuscito a finalizzare. E il percorso per la vecchia Manifattura, che finalmente dopo dieci anni ha trovato un compratore. A tutto questo si aggiungono i progetti presentati per riqualificare scuole, impianti sportivi, strade, bicipolitana e rete verde e del commercio, per oltre 30 milioni di euro, di cui oltre 15 milioni già ottenuti da Regione Lombardia”, spiega il sindaco.

A traguardi fino qui raggiunti hanno collaborato assessori, consiglieri comunali e dei tanti “volontari arancioni”, la compagine che ha sostenuto la candidatura di Radice, a supporto degli amministratori.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI