In tanti l’hanno pensato guardando le immagini di Notre Dame de Paris in fiamme: e se accadesse al Duomo di Milano?

(Foto da web- Duomo Milano)

“Il Duomo non corre gli stessi rischi”, l’ha dichiarato questa mattina a Milano il cardinale Mario Delpini, facendo riferimento al dramma dell’incendio che ieri sera a Parigi ha distrutto buona parte della cattedrale di Notre Dame, all’Ile de la Citè.

Il Duomo sembra essere costruito diversamente, come descritto dai tecnici, addetti alla prevenzione di qualunque anomalia.

“Il Duomo di Milano è costruito in un’altra maniera, non mi pare che ci siano rischi di questo genere a Milano. Credo che tocchi agli ingegneri e agli addetti alla prevenzione vedere le cose che succedono”, ha detto Delpini, rammaricandosi per quanto accaduto, ed esprimendo profonda solidarietà alla Chiesa francese e alla città di Parigi.

“Un simbolo che brucia è un lutto per tutti: questo rogo ha colpito un emblema religioso, della storia, il luogo di convergenza di una civiltà”.

print