mercoledì, 29 Maggio 2024

In partenza a Busto Arsizio il servizio anagrafe nelle edicole

La giunta comunale di Busto Arsizio ha approvato in questi giorni le linee guida per la stipula delle convenzioni con i punti vendita interessati ad erogare il servizio di “Anagrafe in edicola”, che va ad aggiungersi all’analogo servizio già avviato in città a giugno in alcune tabaccherie, in collaborazione con la Federazione Italiana Tabaccai.

Come si legge in una nota, il servizio di anagrafe sul territorio rientra nell’ambito delle attività che l’Amministrazione sta svolgendo per garantire una maggiore capillarità e flessibilità del servizio di anagrafe, a vantaggio di tutte le fasce di utenza, ad integrazione dei servizi già erogati dagli uffici comunali: i cittadini potranno richiedere i certificati all’edicola più vicina a casa. Si tratta anche di un modo per valorizzare e supportare le attività del territorio che, integrando alcuni servizi comunali, hanno la possibilità di divenire sempre più punti di riferimento per le persone, creando una rete territoriale diffusa.

Al momento sono già una quindicina le edicole pronte a far partire il servizio, il cui elenco si può consultare nel sito comunale. I certificati che potranno essere rilasciati dalle edicole: Nascita, Morte, Matrimonio, Cittadinanza, Esistenza in vita, Residenza, Stato civile, Stato di famiglia, Stato di famiglia e di stato civile, Residenza in convivenza, Stato di famiglia AIRE, Stato libero, Unione civile, Convivenza.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI