lunedì, 6 Febbraio 2023

Il grande trasloco è in corso: nell’area ex Expo a Milano arrivati i Pronto soccorso di Galeazzi e Sant’Ambrogio

(Un rendering del nuovo ospedale - da web)

Hanno chiuso definitivamente nelle loro sedi di via Galeazzi e via Faravelli a Milano i due Pronto soccorso delle rispettive strutture sanitarie, trasferite in questi giorni nel nuovo complesso MIND, realizzato nell’area di Expo 2015. Nel nuovo ospedale di sedici piani saranno offerte ai cittadini, come assicurato dal Gruppo San Donato, suo costruttore, l’eccellenza in campo ortopedico dell’Irccs Galeazzi e quella in ambito cardiovascolare dell’ospedale Sant’Ambrogio.

Stando al suo cronoprogramma di massima, il nuovo Pronto soccorso unificato entrerà in funzione lunedì 22 agosto, un minuto dopo la mezzanotte, in via Cristina Belgioioso 173, a Milano. Sarà possibile accedervi dai due ingressi denominati Cargo 8 e Cargo 10. In queste ore i due Pronto soccorso sono ancora chiusi per completare quello che è stato definito il “grande trasloco”, con la preparazione degli ambienti dedicati.

Dal 22 agosto tutte le attività ambulatoriali e chirurgiche saranno programmate nel Nuovo Irccs Ospedale Galeazzi-Sant’Ambrogio al MIND, cessando definitivamente nei due ospedali cittadini, Galeazzi e Sant’Ambrogio. Il nuovo ospedale unificato è stato realizzato in questi ultimi quattro anni, su un’area di 50mila metri quadrati: 20mila per la nuova struttura e 30mila per i parcheggi e per il verde. Al piano terra c’è il Pronto soccorso; nei vari piani gli ambulatori, i laboratori e le camere per i degenti (dal nono al 14esimo).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI