domenica, 29 Gennaio 2023

I rimedi omeopatici ottengono il riconoscimento di farmaci

(Foto da web - Data Manager)

Potrebbero essere presto inseriti nella lista dei medicinali ufficiali i prodotti omeopatici, secondo nuove indicazioni da parte di AIFA, l’Agenzia italiana del Farmaco.

Più di tremila prodotti di aziende omeopatiche sono al vaglio, accompagnati da una particolare documentazione fornita all’Agenzia che servirà anche per la registrazione dei nuovi “medicinali”.

I medicinali omeopatici che avranno ottenuto l’autorizzazione entreranno in commercio dal 2019.

Se l’Agenzia del Farmaco e il Ministero della salute hanno riconosciuto il valore degli omeopatici nelle cure, rispetto a quelle tradizionali, sul fronte delle tariffe Omeoimprese dovrà lavorare per ottenere più vantaggiosi costi di registrazione, che le case produttrici di farmaci omeopatici, spesso medio-piccole, non possono sostenere.

Più di otto milioni di italiani si cura con l’omeopatia, augurandosi di continuare a trovare tali prodotti in commercio, senza dover ricorrere a preparati stranieri.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI