Festival Fotografico Europeo 2018

L'assessore Colombo con Argentiero e una delle fotografe coinvolte nella mostra

Al via nei prossimi giorni a Legnano il  “Festival Fotografico Europeo 2018” che si svolgerà, più precisamente, dal 17 marzo al 22 aprile.

Il festival, alla sua settima edizione, è stato ideato e curato dall’Afi – Archivio Fotografico Italiano, in collaborazione con il Comune di Legnano, e con il sostegno di numerosi partner del settore.

Come è stato spiegato nel corso di una presentazione ufficiale dell’evento, il festival che avrà come sede primaria le sale di Palazzo Leone da Perego in via Gilardelli, ospiterà le opere fotografiche di una dozzina di artisti e professionisti della macchina fotografica, italiani e stranieri.

Ognuno di loro avrà riservato uno spazio indipendente per esporre i propri scatti, perché ognuno di loro interpreta in modo diverso lo strumento della fotografia, per comunicare emozioni ed impressioni. Foto come arte, foto come documento, testimonianza anche dolorosa di mondi che scompaiono, realtà lontane rese vicine dalle immagini, accurate ed intense.

“Un quadro si deve interpretare, la fotografia no. Credo che non ci siano foto che non si capiscano. Il lavoro del fotografo va oltre il mezzo tecnologico che utilizza. Sono contento che Legnano ospiti il festival, proporre arte vuole dire muovere le persone”, ha commentato Franco Colombo assessore alla Cultura.

A presentare il programma dell’iniziativa, il curatore della manifestazione, Claudio Argentiero di Afi, insieme ad alcuni fotografi.

print