Dieci giorni di chiusura per il “De Cube” di Cassano Magnago

I Carabinieri della Stazione di Cassano Magnago, nel Varesotto, hanno notificato nelle scorse ore, al titolare della discoteca “De Cube”, il provvedimento di sospensione temporanea della licenza.

La misura è stata emessa dalla Questura di Varese in seguito a ripetuti interventi da parte dei militari dell’Arma, nell’ultimo trimestre, per più situazioni all’interno del locale risultate pericolose per la sicurezza pubblica, sia al suo interno, sia nelle immediate vicinanze.

Piuttosto inclini all’esagitazione e alla rissa i frequentatori nella discoteca: in almeno tre circostanze gli avventori del locale, alcuni dei quali in evidente stato di alterazione dovuta all’eccessivo consumo di sostanze alcoliche, sono stati coinvolti in litigi con altri clienti, tanto da aver bisogno di cure mediche.

print