Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Cresce il prezzo del gas. Nessun allarme per gli stoccaggi

(Foto di PublicDomainPictures - Pixabay)

Occhi puntati sulle quotazioni del gas, che sono tornate a salire in Europa, dallo scoppio della guerra in Israele e l’aumento delle tensioni geopolitiche.

Nelle scorse ore, come da fonti vicine ai mercati, gli scambi sul mercato di Amsterdam, riferimento per l’Europa, avvengono a 52 euro al Megawatt/ora, in rialzo di oltre il 10% rispetto ai giorni scorsi, mentre nell’ultima settimana l’aumento è stato di circa il 40%.

Altri fattori concorrerebbero, tuttavia, all’aumento dei costi del gas: oltre alla chiusura di un impianto da parte di Israele nel Mediterraneo, per ragioni di sicurezza, in Australia sono stati annunciati nuovi scioperi, e al gasdotto tra Finlandia ed Estonia si sta ancora lavorando per riparare una falla.

Sul fronte degli stoccaggi, l’Europa è al sicuro e anche in Italia le quantità di gas sono sufficienti, come assicurato dal ministro dell’Ambiente, Gilberto Pichetto Fratin, mentre è necessario prestare attenzione all’andamento dei prezzi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings