lunedì, 6 Febbraio 2023

Conferenze di archeologia a Legnano

Ha avuto inizio il 12 gennaio scorso il ciclo di conferenze dal titolo ”Gloriose imprese archeologiche – Dallo scavo alla tutela”, che proseguirà fino a al 30 marzo al museo Civico Sutermeister di Legnano, in corso Garibaldi 225.

Tutto questo è stato possibile grazie all’assessorato alla Cultura e al Museo Sutermeister, in collaborazione con gli “Amici del Museo” e la Famiglia Legnanese.

Numerose sono le grandi imprese archeologiche che hanno regalato alla storia i nomi di chi le ha portate alla luce, su tutti quello di Howard Carter, autore della più celebrata: il ritrovamento della tomba di Tuthankhamon. Altrettanto conosciuti sono i nomi di Arthur Evans, scopritore delle rovine di Cnosso o  quelli di Alessandro Regolini e Vincenzo Galassi, passati per eponimia ad indicare il ricco tumulo etrusco da essi portato alla luce.

Tuttavia altrettanto gloriosa è da considerarsi l’opera di coloro che, pur meno conosciuti, si sono dedicati o si dedicano tuttora, non soltanto per professione, all’archeologia. Riparte così un nuovo ciclo di incontri a Legnano nell’ambito della più ampia iniziativaGiovedì al museo”. Nel programma tre conferenze, le prime due a Palazzo Leone da Perego, in via Gilardelli 10 a  Legnano, alle 21.

Primo incontro domani, giovedì 23 febbraio: “Tuthankhamon e oltre. Grandi scoperte e misteri svelati dell’antico Egitto”, con Sabina Malgora. Seconda conferenza giovedì 30 marzo: “La sorpresa della scoperta. Antichi tumuli d’Etruria”, con la partecipazione di Lucia Mordeglia. La terza tappa del mini ciclo si svolgerà al Museo Sutermeister,  giovedì 16 marzo: “Guido Sutermeister. Le imprese di un uomo curioso”, con Patrizia Cattaneo. Ingresso libero.

Annalisa Calanducci

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI