sabato, 22 Gennaio 2022

Colpo di scena: il difensore civico Lio nel registro degli indagati

La notizia è stata diffusa ieri in serata: il difensore civico regionale Carlo Lio e’ stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Busto Arsizio, accusato di abuso d’ufficio, relativamente al suo intervento di surroga del consigliere comunale della Lega di Legnano, Carnelli.

Stando a più fonti vicine alla vicenda, sarebbero indagati quali “istigatori” anche l’ex sindaco di Legnano Giambattista Fratus, l’ex vicesindaco Maurizio Cozzi e l’ex assessore ai Lavori pubblici Chiara Lazzarini, tutti e tre agli arresti domiciliari, che avrebbero caldamente invitato Lio ad agire con un provvedimento illegittimo per mantenere attivo il Consiglio comunale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI