martedì, 25 Gennaio 2022

Cattedre scoperte in Lombardia: parla Attilio Fontana

Sono 13mila le cattedre scoperte in Lombardia, e secondo il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana l’autonomia avrebbe risolto l’emergenza.

Lo dichiara lui stesso, in una esternazione di questi giorni, quando con l’inizio del nuovo anno scolastico si fa la conta degli insegnanti, soprattutto di quelli “mancanti”, anche in Lombardia.

“A settembre 13.000 cattedre, a tempo indeterminato, rimarranno scoperte in Lombardia. Comprendo bene la difficoltà di chi dal Sud dovrebbe trasferirsi. Proprio per questo, nella nostra Proposta di Autonomia avevamo previsto un’integrazione degli stipendi, che tenesse conto del costo della vita e delle differenze tra i territori”, spiega Fontana, commentando le notizie, diffuse dalla stampa e dalla Cisl Scuola Lombardia, secondo cui 13mila cattedre saranno scoperte in tutta la regione, a causa dell’indisponibilità da parte dei professori del sud ad accettare di trasferirsi al nord per via dell’elevato costo della vita.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI