lunedì, 26 Settembre 2022

Cani abbandonati d’estate: più di mille cuccioli recuperati a giugno

(Foto da web - Lifegate)

Non accenna a diminuire nei suoi tristi numeri il fenomeno dell’abbandono degli animali domestici, durante l’estate. Come rivelato dall’ENPA, l’Ente nazionale per la Protezione degli animali, soltanto in due settimane a giugno scorso gli operatori incaricati hanno recuperato, e salvato, un migliaio di cuccioli di cane abbandonati, in particolare nel Sud d’Italia.

Gli animali domestici, soprattutto cani, ma anche gatti, che nel periodo delle vacanze estive diventano improvvisamente ingombranti, spesso sono lasciati lungo le strade, o buttati come immondizia, oppure lasciati soli a casa, come raccontano le associazioni animaliste impegnate per contrastare gli abbandoni.

Nello scenario di questa situazione che si ripete ogni anno, nonostante gli appelli e gli inviti contro, recentemente sono state trovate anche altre strade pur di disfarsi di cani e gatti durante le vacanze: le cessioni ad altri proprietari, spesso frettolose, che sono a tutti gli effetti degli abbandoni.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI