17.6 C
Comune di Legnano
venerdì 26 Febbraio 2021

Canegrate non stop con il Giorno della Memoria

Ti potrebbe interessare

Anche dal Circolone di Legnano in streaming “L’ultimo concerto?”

Si svolgerà domani, sabato 27 febbraio, alle 21, la diretta streaming dal Circolone di Legnano del gruppo musicale dei Punkreas, con “L’ultimo concerto?”, evento...

Il Comitato provinciale sicurezza si è riunito a Busto Arsizio contro gli atti vandalici

Si è svolto ieri, giovedì 25 febbraio, a Busto Arsizio, un incontro del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, cui hanno partecipato, con...

Regione Lombardia cerca operatori sanitari per effettuare le vaccinazioni anti Covid-19

Al via la ricerca di medici e infermieri in Lombardia per scendere il campo in supporto alle vaccinazioni: la Regione ha pubblicato nelle scorse...

Il Gruppo CAP premiato per la ricerca e l’innovazione

Il Gruppo CAP, gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano, tra le più importanti monoutility del Paese, ha vinto per la...

Ha avuto inizio questa mattina, mercoledì 27 gennaio, alle 7 un particolare trasmissione in streaming sulla pagina Facebook del Comune di Canegrate, di canti, ricordi, testimonianze dedicate al “Giorno della Memoria”.

Non potendo organizzare momenti pubblici, per le misure anti Covid in atto, via social si possono ascoltare i “Canti per il Giorno della Memoria”, a cura di Ecoistituto della Valle del Ticino, del gruppo musicale “I Numantini”, dell’Associazione Ryto, dell’ANPI sezione di Inveruno Cuggiono e dell’ANPI sezione di Canegrate, nonchè dell’associazione culturale “Cultura dei Sogni”.

“La Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento nel 1945 dei cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (ossia lo sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
In questo 27 gennaio 2021, così tristemente segnato dalla pandemia, è ancora più doveroso e importante trasmettere la memoria di ciò che è stato, ricordando i milioni di vittime innocenti dell’Olocausto, per non dimenticare gli orrori del passato e imparare a non sottovalutare i segnali di intolleranza, odio e razzismo che si insinuano nel nostro vivere civile e nella nostra quotidianità”, si legge in una nota del Comune.

Articoli correlati

Il Bilancio terrà banco in Consiglio comunale a Canegrate

Si terrà giovedì 18 febbraio a Canegrate una nuova seduta del Consiglio comunale. All’ordine del giorno la Presentazione dello schema di Bilancio di previsione 2021-2023,...

Mercoledì 27 gennaio “Giorno della Memoria”: celebrazioni e ricordi in tutta Italia

Sarà celebrato oggi, mercoledì 27 gennaio, in tutta Italia il “Giorno della Memoria” dedicato alla storia della Shoah, lo sterminio degli ebrei nei campi...

Musica e teatro non si fermano: concerti e spettacoli in streaming a Busto Arsizio

La pandemia non ferma le attività culturali promosse dall’Amministrazione comunale d Busto Arsizio, in collaborazione con le associazioni del territorio. In questi giorni sono in...

Torna il “Banco Alimentare” quest’anno a distanza anche a Legnano

Si svolgerà in una nuova formula quest’anno, a causa dell’epidemia da Coronavirus, la tradizionale iniziativa del “Banco Alimentare”, vale a dire a distanza. I prodotti...

Il Premio Strega per la prima volta in streaming

Sarà un'evento certamente da ricordare la 74esima edizione del “Premio Strega”, il prestigioso premio letterario istituito a Roma nel 1947 da Maria Bellonci e...