Busto Arsizio – L’incanto del “Presepe vivente”

Si svolgerà oggi a Busto Arsizio, in piazza Santa Maria, la rappresentazione del “Presepe vivente”, a cura dei bambini della scuola primaria “Chicca Gallazzi”.

La manifestazione avrà inizio alle 17.30.

Come si legge in una nota, il “Presepe vivente” è stato scelto dalla scuola per preparare i bambini, le loro famiglie e il corpo docenti al Natale. L’evento rappresenta un’occasione per l’intera comunità e il luogo scelto, una delle piazze più centrali del territorio, vuole essere un aiuto per chi, fermandosi anche solo qualche minuto, desidera ricordare il senso di questi giorni di festa.

Saranno impegnati nella rappresentazione più di duecento bambini, con i loro insegnanti, che racconteranno la storia della Natività, ambientandola tra le botteghe artigiane dei tempi di Gesù.

Il “Presepe vivente” si presta anche ad un’opera di solidarietà: il ricavato dalla vendita di vari oggetti e manufatti che i bambini porteranno in piazza, sarà devoluto a Padre Ibrahim, parroco ad Aleppo, impegnato nella ricostruzione delle case distrutte dalla guerra.

Più precisamente, le donazioni saranno destinate al progetto dell’Associazione Pro Terra Sancta, associazione No Profit che sostiene le comunità in Medio Oriente.

L’evento di oggi è realizzato con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, all’interno del programma delle manifestazioni “Natale a Busto”, oltre che con il supporto del Distretto Urbano del Commercio e di mons. Severino Pagani.

print