Brescia – Muoiono due pescatori travolti da alcuni alberi

E’ successo ieri nel tardo pomeriggio a Urago d’Oglio, nel Bresciano: due uomini di 40 anni, di origine rumena, hanno perso la vita travolti dalla caduta di alcuni alberi, mentre stavano pescando.

Pesanti rami si sono spezzati, durante un forte temporale, cadendo al suolo proprio nel punto che i due pescatori avevano scelto, per dedicarsi al loro passatempo del fine settimana.

A dare l’allarme è stato un loro amico, poco distante, che ha assistito alla scena ed è riuscito a mettersi in salvo.

print