lunedì, 30 Gennaio 2023

Brescia – E’ morta Adele Mosconi moglie di Soffiantini

I coniugi Soffiantini il giorno della liberazione di Giuseppe (Foto da web)

E’ morta a Brescia all’età di 82 anni Adele Mosconi, la moglie dell’imprenditore Giuseppe Soffiantini, rapito il 17 giugno 1997 nella sua casa di Manerbio nella Bassa Bresciana, e rimasto nelle mani dei rapitori per 237 giorni, fino al 9 febbraio del 1998.

Al momento del rapimento, le cronache raccontano che la signora Soffiantini fu legata ed imbavagliata e chiusa in un ripostiglio, mentre il marito veniva portato via. Riuscì a liberarsi soltanto la mattina successiva.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI