13.6 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

Biblioteca all’aperto per i bambini di Busto Arsizio

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

Novità in biblioteca comunale a Busto Arsizio: è stata ulteriormente incrementata l’attività per i più piccoli, ai quali è stato destinato uno spazio all’aperto, nel giardino di Sala Monaco, in modo da consentire ai bambini e ai loro accompagnatori di leggere i libri sul posto, in totale sicurezza.

Da oggi, giovedì 26 agosto, due volte alla settimana, giovedì e venerdì dalle 11 alle 12, le bibliotecarie della sezione ragazzi organizzeranno nel giardino di Sala Monaco un ciclo di letture animate, per bambini da 3 a 7 anni.

L’attività è senza prenotazione fino a esaurimento posti (sospesa in caso di maltempo) ed è rivolta ai piccoli iscritti alla biblioteca con possibilità di prestito finale. Si consiglia di indossare abbigliamento comodo e di portare acqua e un telo per sedersi sul prato.

“La biblioteca resta per noi un punto di riferimento culturale imprescindibile per adulti, ragazzi e bambini. L’impegno è massimo, anche con l’ideazione di un’offerta formativa sempre nuova e innovativa. Un’azione affatto scontata e per nulla facile, in un momento storico particolarmente complesso anche per le disposizioni in materia sanitaria che disciplinano l’accesso e la permanenza nei nostri spazi, ma che non hanno mai impedito al nostro personale di garantire tutti i servizi possibili, pur in piena sicurezza. Un merito che è doveroso sottolineare”, commenta il vicesindaco e assessore alla Cultura Manuela Maffioli.

Per tutte le attività della biblioteca il green pass è obbligatorio dai 12 anni, come da normativa vigente.

Articoli correlati

Biblioteca “aperta per ferie” a Busto Arsizio

La biblioteca comunale di Busto Arsizio osserverà soltanto un giorno di chiusura, sabato 14 agosto, e rimarrà aperta tutto il resto del mese con...

Riaprono le sale studio della biblioteca di Busto Arsizio

Da lunedì 3 maggio la Biblioteca comunale di Busto Arsizio riprenderà gli orari consueti (la chiusura al sabato, disposta da precedenti DPCM non è...

In biblioteca a Busto Arsizio? Si può

In seguito all'ultimo DPCM, fino al prossimo 5 marzo la Biblioteca comunale Roggia di Busto Arsizio dovrà rimanere chiusa il sabato. Ma a differenza di...

Festeggiati i 70 anni della biblioteca “G. B. Roggia” di Busto Arsizio

Si è svolto questa mattina a Busto Arsizio un particolare momento celebrativo, per ricordare i 70 anni della Biblioteca comunale “G. B. Roggia”. In Sala...

BUSTO ARSIZIO – Presentazione della biografia di don Isidoro Meschi il 24 febbraio

In occasione del venticinquesimo anniversario della scomparsa di Don Isidoro Meschi, l'associazione “Amici di don Isidoro” ha promosso la pubblicazione di una biografia, dal...