Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Bella, colorata, intensa e partecipata è arrivata la Marcia della Pace contro tutte le guerre

(Foto ANSA)

Si è conclusa questa mattina, venerdì 24 febbraio, la Marcia della Pace Perugia-Assisi, con l’arrivo del corteo attorno alle 6 nella piazza dove si affaccia la Basilica Inferiore, ad Assisi.

Il cammino di partecipanti ha avuto inizio poco dopo la mezzanotte, ispirato dalla volontà di contrastare tutte le guerre, come quella in Ucraina e quelle in corso in altri Paesi del mondo. L’edizione straordinaria della marcia, che ogni anno si svolge in estate, ha voluto coincidere con l’anniversario dell’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, per offrire un messaggio di pace e speranza attraverso numerosi striscioni portati lungo il cammino: “Fermiamo le guerre”.

Alla camminata hanno partecipato volti storici per pacifismo internazionale, come l’organizzatore della marcia Flavio Lotti, molti giovani e Regione Umbria. Con loro anche un gruppo di frati del Sacro Convento di Assisi.

All’arrivo sono stati rivolti alcuini pensieri al tema della pace. Molti si sono recati per un momento di riflessione e preghiera davanti alla tomba di San Francesco.

Una questione di responsabilità, relativamente alla guerra in Ucraina, per Lotti: “Necessario fare quello che non è ancora stato fatto”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings