domenica, 29 Gennaio 2023

Arriva la “Family Bag”, contro lo spreco alimentare

Esempi di Family Bag prodotte da Comieco

Sarà adottata inizialmente da oggi da una decina di ristoranti di Varese, che hanno deciso di aderire all’iniziativa, la “Family Bag” per portare a casa quanto avanzato nel piatto dopo un pranzo o una cena.

Anziché buttarlo, l’avanzo di cibo si può portare a casa, con un pratico contenitore in cartone riciclabile.

Il progetto è sostenuto dal Comune di Varese, e si basa su un’idea di Comieco e Slow Food, con lo scopo di ridurre le quantità di alimenti buttati via, e di stimolare anche una nuova tendenza nei ristoratori e nei clienti, in generale. Le “Family Bag” sono disegnate in maniera tale da non creare alcun imbarazzo, anzi, è proprio questa impressione che vuole essere combattuta nell’idea generale, a favore del recupero degli avanzi di cibo che possono ancora essere consumati, se ben conservati.

La “Family Bag” arriva da oggi a Varese, dopo essere già stata adottata a Roma, Milano e Bergamo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI