11.5 C
Comune di Legnano
venerdì 23 Aprile 2021

Arrestato a Saronno l’autore di quattro rapine compiute con la bicicletta

Ti potrebbe interessare

Fioccano nuove sentenze sulla vicenda di corruzione in Comune a Lonate Pozzolo

Sono state emesse ieri, giovedì 22 aprile, dal Tribunale di Busto Arsizio, nuove sentenze nell’ambito del processo per corruzione che ha interessato nel 2017...

Giornata mondiale del Libro: a Legnano volumi da prendere in giro per la città

Particolare iniziativa oggi, venerdì 23 aprile, “Giornata mondiale del Libro”: in vari punti della città si possono trovare e prendere dei libri, distribuiti dal...

La ProLoco di San Giorgio su Legnano propone la caccia ai dettagli della storia locale

Si svolgerà oggi, venerdì 23 aprile, dedicata soprattutto ai cittadini di San Giorgio su Legnano, una particolare iniziativa: “Caccia ai dettagli storici sangiorgesi”, organizzata...

L’Italia attende oggi l’ordinanza del ministro Speranza per tornare quasi tutta in zona gialla

E’ attesa oggi, venerdì 23 aprile, nelle prossime ore, la firma dell’ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, che stabilirà da lunedì 26 il...

E successo questa mattina, giovedì 9 luglio: i Carabinieri della Stazione di Saronno hanno arrestato un cittadino 26enne, ritenuto l’autore di quattro rapine a mano armata, commesse in città nel mese di gennaio e nel mese di maggio, nei confronti di altrettanti esercizi commerciali.

I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo hanno avviato le indagini partendo dall’analisi dei sistemi di videosorveglianza della città, e degli esercizi commerciali rapinati, ricostruendo il percorso che l’uomo faceva durante le fughe in bicicletta.

Il suo modus operandi era sempre lo stesso: l’autore entrava all’interno dell’esercizio commerciale minacciando il titolare o il commesso puntando verso di lui una pistola scacciacani, fedelissima riproduzione di quelle in dotazione alle forze di polizia, e si faceva consegnare l’incasso. Nel periodo precedente al lockdown si camuffava attraverso uno scalda-collo, mentre nel mese di maggio ha approfittato delle prescrizioni imposte per travisarsi con una mascherina.

L’uomo è stato riconosciuto per i suoi tratti somatici e per la sua bicicletta: lasciata fuori da un bar, i Carabinieri sono risaliti a lui che nel locale stava bevendo una birra. Il giovane rapinatore è stato accompagnato in carcere.

Articoli correlati

Tenta di rubare due volte a Legnano: fermato dalla Polizia uno scassinatore

E’ successo nella notte tra domenica e lunedì, a Legnano: un uomo di origini tunisine è stato sorpreso a rubare una bicicletta dal suo...

Già bloccato il ladro che ha colpito all’Esselunga Cantoni di Legnano

È stato bloccato ieri pomeriggio, lunedì 11 gennaio attorno alle 14.30, da una pattuglia della Polizia locale l’autore di un furto nel supermercato Esselunga...

Travolta una donna in bicicletta sul Cadorna a Legnano

E’ successo nel primissimo pomeriggio di oggi. Lunedì 14 settembre: attorno alle 13.30, una donna di 43 anni è stata investita sul viale Cadorna...

Arrestato un ladro dopo una fuga tra la gente

E’ accaduto ieri, venerdì 31 luglio a Varese: un uomo è stato sorpreso a rubare in un negozio del centro e, quando è stato...

Preso il rapinatore di Cormano che ha sparato in un supermercato ferendo anche una bambina

E’ stato arrestato in un bar l’uomo che, nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 24 luglio, ha sconvolto la quiete di Cormano, portando a...