Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Allarme bug nella sicurezza dei sistemi informatici

(Foto da web - Dday)

Falle nei processori di smartphone, pc e tablet aprirebbero le porte agli attacchi informatici.

Il mondo dei computer e dei dispostivi elettronici è in allarme in queste settimane, dopo la conferma che un bug sta rendendo vulnerabili tutti i dispostivi elettronici dotati di processori Intel, ma non soltanto, anche Amd e Arm, all’accesso di due attacchi in particolare, che si chiamano Meltdown e Spectre.

La falla permette di vedere i dati e le password utilizzati dagli utenti nei processi, come i collegamenti alle banche, e di appropriarsene.

Dalle Cpu Intel, montate sui pc e sui Mac, gli esperti sono passati a considerare la diffusione del bug anche alle piattaforme Cloud, su cui girano server di più aziende ed enti istituzionali. Per tutti i computer utilizzati a casa, Microsoft e Apple hanno rilasciato delle “patch”, che ripristinano la falla.

La situazione è ancora al vaglio a livello mondiale per stabilirne la gravità, ma senza dubbio sotto controllo da parte dei ricercatori, anche perché sembra che la falla sia aperta da anni.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings