giovedì, 20 Gennaio 2022

Wonder Woman compie 80 anni: verità, giustizia, uguaglianza

Wonder Woman, la mitica eroina della DC Comics nata da un’idea dello psicologo William Moulton Marston e dalla matita di Harry G. Peters, compie 80 anni, celebrati con una mostra, la prima in Italia dedicata al personaggio.

Fino al prossimo 20 marzo a Palazzo Morando, a Milano, si potranno ammirare tavole e fumetti originali dell’archivio DC Comics, oppure provenienti da collezionisti privati, costumi originali di scena dei film e telefilm, oggetti utilizzati sul set tra cui scudi, spade, archi e frecce,  materiali multimediali come video proiezioni, animazioni, materiali di repertorio, spezzoni di film e dei telefilm della Warner Bros.Pictures, che raccontano ai più giovani il mondo Wonder Woman.

Un percorso espositivo che inizia dalla prima copertina di Sensation Comics del 1942, che inaugura i fumetti proseguendo con la “Golden Age”, il periodo d’oro del fumetto negli USA attraverso le copertine più famose e un video racconto. Negli anni ’70 il fumetto diverrà una serie televisiva che darà notorietà mondiale all’attrice Lynda Carter, per approdare infine al grande schermo con i film Wonder Woman e Wonder Woman 1984 interpretati da Gal Gadot.

L’eroina americana è celebrata nell’immaginario collettivo come esempio di verità, giustizia e uguaglianza, e per questo, in occasione dei festeggiamenti per il suo 80esimo compleanno è stata lanciata la campagna internazionale #believeinwonder con una serie di iniziative come collezioni di moda ispirate alla supereroina, video prodotti da WarnerMedia che raccontano donne in grado di emergere nel proprio campo, diventando delle vere e proprie eroine, e tanto altro.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI