WhatsApp ancora per tutti dal 2018?

(Foto da web)

Mentre si avvicina la fine dell’anno, si sta diffondendo la notizia che la nota applicazione di messaggistica per smartphone WhatsApp presto non funzionerà più per tutti i dispositivi.

Alla fine di questo mese WhatsApp cesserà il supporto su diverse piattaforme “mobile”, più precisamente il supporto su BlackBerry OS, BlackBerry 10, Windows Phone 8.0 e versioni precedenti.

In realtà, WhatsApp continuerà a funzionare ma non sarà più aggiornato, sulle piattaforme indicate, né implementato, e talune funzioni potrebbero non essere più disponibili correttamente.

La cessazione del servizio avverrà in modo graduale: al 31 dicembre prossimo su BlackBerry OS e BlackBerry 10 e Windows Phone 8.0 e precedenti, al 31 dicembre del 2018 su Nokia S40, all’1 febbraio 2020 su Android versioni 2.3.7 e precedenti.

Di fatto cessano su questi dispositivi gli aggiornamenti, anche quelli che spesso fanno ripartire il servizio in caso di necessità.

Se i disagi dovessero essere troppi, gli utenti saranno costretti a sostituire il proprio smartphone.

print