martedì, 27 Settembre 2022

West Nile miete un’altra vittima: la quarta in Lombardia

La West Nile zanzara (Foto da web - Blasting News)

Non ce l’ha fatta la donna di 54 anni che nei giorni scorsi è stata punta da una zanzara, ed infettata dal virus West Nile, a Somaglia nel Lodigiano.

Si tratta della quarta vittima registrata in Lombardia che non è riuscita a salvarsi dagli effetti dell’infezione. La 54enne, a quanto sembra la vittima più giovane in Lombardia del West Nile Virus, era ricoverata da giorni, arrivata in ospedale per una forma neuro-invasiva grave, dopo aver avuto una sorta di influenza, con febbre alta, che non le era passata nemmeno con l’assunzione di farmaci antibiotici. In ospedale le sue condizioni si sono progressivamente aggravate, fino al decesso.

Sul fronte della prevenzione, l’unica soluzione per difendersi dalla zanzare portatrici del temibile virus, rimane la disinfestazione delle zone dove ne è stata riscontrata una particolare presenza. E alle disinfestazioni costanti stanno già provvedendo da mesi tutti i Comuni interessati.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI