sabato, 25 Giugno 2022

VOLLEY – VOMIEN SS. MARTIRI FESTEGGIA I SUOI 50 ANNI E INIZIA LA COLLABORAZIONE CON SAB VOLLEY LEGNANO

Sabato 24 Settembre scorso la storica società legnanese Vomien SS. Martiri ha celebrato il 50mo anniversario di fondazione.
I festeggiamenti hanno avuto due momenti principali: la SS. Messa officiata dal parroco don Fabio Viscardi e la parte istituzionale presso la sala dell’oratorio dove è stata inaugurata una mostra fotografica dal titolo “50 scatti per i nostri 50 anni” ‐ grazie anche alla collaborazione di Sergio Banfi – e dove ha avuto luogo la presentazione delle squadre e della maglia celebrativa che verrà indossata durante la prossima stagione.
Al termine dei saluti di rito del presidente Adriano Sioli, sono intervenuti, per l’Amministrazione comunale di Legnano, l’assessore allo sport Maurizio Tripodi (che ha portato anche i saluti del Sindaco Alberto Centinaio, che non ha potuto essere presente per impegni presi in precedenza) e, novità di quest’anno, per SAB Volley Legnano il consigliere prof. Marco Collini e, in rappresentanza della squadra, il centrale Eleonora Furlan (le altre ragazze erano impegnate nella disputa della finale del torneo Bellomo).
Una targa ricordo è stata consegnata ai past president Claudio Bobbi e Stefano Bettini, oltre che alla signora Gabriella Lazzati.
Presente in sala anche il Presidente di Amga Sport Maurizio Pinciroli.
Momento clou della serata la presentazione della maglia celebrativa dei 50 anni di vita della società che è stata tenuta a battesimo dal Presidente e dai rappresentanti di Sab Volley.
Sono seguite poi la presentazione delle squadre 2016‐2017 con i relativi allenatori e poi via al rinfresco.
Queste le parole del team manager Under 18 – Seconda Divisione U21 Donato Lattuada: “E’ per Vomien motivo di orgoglio essere annoverata nelle società aderenti al Sab Volley Net ma proprio perché la storia e il passato in qualche modo lo impongono, c’è molta voglia di crescere e di dare possibilità di prospettiva alle nostre atlete: si è lavorato molto durante l’estate per schierare le squadre Vomien come settore giovanile della società legnanese che prenderà parte al campionato nazionale di serie A2 nella prossima stagione ed ora inizia questa bella avventura.
Orgoglio che verrà portato in campo da tutte le nostre atlete, di qualsiasi categoria, e che darà stimolo per superare i propri limiti personali. Siamo certi che onoreremo fino in fondo questo impegno.
Negli ultimi anni abbiamo avuto una crescita importante sia dal punto di vista dei risultati che dal punto di vista tecnico: cercheremo di continuare questo percorso cercando di imparare il più possibile con umiltà e impegno.
Un ringraziamento particolare al Presidente Alfio Nebuloni e al Consiglio di Sab Volley per aver accettato di iniziare questo cammino insieme per portare in alto i colori della pallavolo legnanese”.
Eccoci, dunque, a riprendere il campo con tutte le categorie: inizieranno le ragazze UNDER 16 Fipav sabato 15 ottobre seguite dalla squadra UNDER 18 Fipav il giorno successivo. A breve avranno inizio anche i campionati UNDER 14 Fipav e, in preparazione al girone di 3° divisione Fipav, il campionato di mista femminile Pgs.
I ragazzi e le ragazze di micro ‐ mini e under 12 stanno facendo la preparazione presso la palestra Rodari per poter poi partecipare al campionato di categoria.

Cosa dire: comincia un anno pieno di aspettative, con tecnici di livello che cercheranno di portare ai massimi risultati tutte le squadre continuando comunque a tenere come base principale il gruppo.
Ultima annotazione: la scorsa domenica ‐ 2 Ottobre 2016 ‐ durante l’assemblea annuale Fipav del Comitato Provinciale di Milano la nostra squadra UNDER 18 – SECONDA DIVISIONE U21 ha ricevuto il riconoscimento dalla Federazione per aver vinto il campionato di terza divisione U20 lo scorso anno.
Tanti auguri per i tuoi 50 anni, Vomien!!!!

VOMIEN SS. MARTIRI LEGNANO – LA NOSTRA STORIA
L’attività sportiva riguardante la pallavolo già prima degli anni ‘60 era innata nell’Oltrestazione.
La prima squadra si formò in modo quasi pionieristico. Il nome stesso ne è tangibile dimostrazione: SPAV ovvero Squadra Pallavolo Al Verde!.
Nata all’oratorio femminile SS. Martiri nell’anno 1966, si può certamente affermare che la tradizione della pallavolo femminile nella città di Legnano iniziò con la SPAV.
Prese vita grazie alla volontà di poche “volenterose” delegate e assistenti capitanate da LOREDANA FRASISTI, che probabilmente si erano ritrovate ed hanno organizzato le attività ricreative in quegli anni.
In effetti anche la divisa iniziale era approssimativa in quanto si prendeva parte alle gare con gonne scozzesi che la pietà di “Suor Carla del laboratorio” trasformò poi in gonne pantaloni nere (a quei tempi negli oratori era di rigore la gonna!!).
Con il crescere della società e con l’avvento di tuta e allenatori si iniziò a giocare più seriamente e a partecipare al campionato FARI.
Nel 1969 mentre la SPAV gioca le sue partite nel campo all’aperto dell’oratorio di via Venezia, un nuovo gruppo di ragazze vengono invogliate ad unirsi per svolgere un’attività senza mire sportive ambiziose.
12 ragazze iniziano così l’attività dando vita alla SJPAR (Squadra Juniores alla riscossa). Gli allenamenti nella palestrina dell’asilo, purtroppo però non idonea alle gare, portano ad abilitare il campo all’aperto come campo da gioco e compito delle ragazze fu quello di pulirlo e di procedere a tracciare le righe bianche ogni sabato per le partite.
La prima allenatrice fu ROSANNA RIMOLDI che per impegni di studio lasciò presto il posto a GABRIELLA LAZZATI, cui va il merito di aver seguito la SJPAR con impegno e dedizione per molti anni.
Con l’arrivo di FRANCO CASATI nelle vesti di allenatore la squadra fece un grande salto di qualità e dopo i buoni risultati ottenuti nel torneo FARI si iscrisse al campionato FIPAV.
In questa occasione il nome si trasformò in O.S.A. e nel 1971 si disputarono le due partite che decretarono il passaggio alla Prima divisione.
La partecipazione delle ragazze ad una messa bizantino‐slava porta al cambiamento di nome in VOMIEN ovvero “state attente”.
Si partecipa per tre edizioni al campionato PGS ed a numerosi tornei uscendo vittoriose.
La squadra viene allenata da NADIA ORNAGO con l’immancabile aiuto di Gabriella Lazzati e di suor Serafina che in quegli anni aveva preso a cuore la pallavolo e si era seriamente impegnata alla divulgazione tra le ragazze.
Nel 1975 ci fu la fusione tra SJPAR e VOMIEN e la partecipazione al campionato Fipav con ottimi risultati.
Nel 1976 l’O.S.A. e la VOMIEN si uniscono per formare la VOMIEN PALLAVOLO LEGNANO.
Partecipano al campionato di Promozione e vengono promosse in Prima Divisione.
Da qui alcune componenti di Vomien passano in serie B.
Tante sono le finali regionali e anche nazionali raggiunte durante gli anni 70 ma purtroppo sempre coronate da secondi posti.
Da ricordare anche alcune delle tante “ragazze” di allora che hanno partecipato come allenatrici alla crescita della società: Carla Colombo, Albertina Candiani, Myriam Ferrante con Paolo Mantoan, Daniela Castelletti.
Durante la sua lunga storia, per circa un ventennio dalla fine degli anni ’70 fino alla fine degli anni ‘90, la società diventa “Polisportiva” creando anche una sezione dedicata al basket femminile.
Moltissime ragazze hanno calcato i parquet della zona, e non solo, indossando i colori bianco‐rossi di Vomien.
Negli ultimi anni il mondo Vomien è tornato a dedicarsi in maniera unilaterale alla pallavolo arrivando alla struttura di oggi.
Ecco i presidenti che si sono alternati in questi anni:
‐ Mario Chiodini
‐ Gilberto Rotondi
‐ Claudio Lusuardi
‐ Aldo Pienzi
‐ Pierluigi Monti
‐ Giorgio Ponzelletti
‐ Anna Cargnel
‐ Claudio Bobbi
‐ Stefano Bettini
‐ Adriano Sioli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI