domenica, 26 Giugno 2022

Vicenda Sala: commentano in molti a Milano e in Lombardia

L'ex pm Gherardo Colombo

L’autosospensione un gesto di grande sensibilità. Così è stata definita la scelta del sindaco di Milano Giuseppe Sala di auto sospendersi dall’incarico, quando ha saputo di essere iscritto nella lista degli indagati sui lavori alla Piastra di Expo. Numerosi i messaggi che incitano Sala ad un ripensamento, sostenendo la sua recente condotta quale gesto di dignità e orgoglio.

Tra i tanti anche l’ex pm Gherardo Colombo, presidente del Comitato per la legalità, che dal canto suo considera che non vi siano motivi per proseguire nella sospensione, sebbene volontaria, auspicando un pronto ritorno del sindaco Sala nel suo ufficio e alle sue mansioni a Palazzo Marino.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI