4.3 C
Comune di Legnano
mercoledì 3 Marzo 2021

Viaggio nel Sacro Monte di Varese: arte, storia e fede svelate online

Ti potrebbe interessare

Arrestati due spacciatori arrivati a Malpensa dalla Spagna

Sono state arrestate nelle scorse ore dalla Polizia di Stato di Lorenteggio, due persone, una donna di 29 anni e un uomo di 27,...

Parco del Roccolo e LIPU di Parabiago insieme per l’osservazione della fauna

Come passeggiare nel Parco del Roccolo osservando la fauna locale? Alcuni consigli saranno forniti questa sera, mercoledì 3 marzo, dalle 18.30, durante un evento...

Anche tra privati varrà l’autocertificazione a Legnano

Il Comune di Legnano applica la disposizione del Decreto Semplificazioni che agevola e fa risparmiare i cittadini: l’ente locale si è attivato per dare...

Firmato il nuovo DPCM: sarà in vigore fino al 6 aprile. Ancora un mese di restrizioni

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato ieri il nuovo DPCM, dal vigore da sabato 6 marzo, fino al 6 aprile. Nuove indicazioni,...

Il Sacro Monte di Varese si svela online. Archeologistics, team varesino tutto al femminile dedicato alla valorizzazione dei beni culturali, organizza domenica 21 e domenica 28 febbraio due incontri per presentare il bene patrimonio Unesco e luogo di grande arte, storia e devozione.

Due webinar per andare oltre l’apparenza e scendere in profondità, carpendo i segreti, scoprendo i tesori e le curiosità di un imponente complesso monumentale, costituito dalle quattordici cappelle, dal santuario e dalla cripta, che porta su di sé più di tre secoli di storia e di fede, come si legge in una presentazione dell’iniziativa.

Domenica 21, dalle 18, il primo appuntamento affronta l’intera struttura del Sacro Monte. Marina Albeni, archeologa, guida turistica, operatrice didattica e ricercatrice di Archeologistics, realtà varesina impegnata nella divulgazione e conoscenza dei beni culturali, presenta il monte sacro di Varese nella sua complessità. “Crederai ai tuoi occhi”, questo il titolo del webinar, è un viaggio che, partendo dalle cappelle, approda fino agli 800 metri di altezza dove si trova il santuario per vivere tutta la storia artistica, architettonica e devozionale legata al Sacro Monte di Varese. Da quando fu edificato, tra il 1604 e il 1698, in risposta alla riforma protestante, fino ai giorni nostri.

Domenica 28, dalle 18, si entrerà nelle viscere della montagna andando alla scoperta della cripta del Sacro Monte. Elena Castiglioni, coordinatrice dei progetti di ricerca per il Sacro Monte di Varese e fondatrice di Archeologistics, con l’incontro “Graffiti: le parole dei pellegrini in Cripta” fa fare un salto indietro nel tempo, fino al V-VI secolo, data cui sono fatti risalire gli affreschi che sono stati ritrovati pochi anni fa sotto al santuario, e che testimoniano una devozione dalle radici profonde e molto lontane.

(Gli incontri hanno una durata di un’ora e si svolgono online sulla piattaforma Zoom. Per partecipare a entrambi gli appuntamenti è richiesto un contributo di 14 euro. Informazioni: 328/8377206, http://bit.ly/crederaiaituoiocchi)

Articoli correlati