sabato, 20 Agosto 2022

Via libera ai lavori alla funivia di Monteviasco

(Foto da YouTube)

Come confermato dal sindaco di Curiglia con Monteviasco, Nora Sahnane, l’Ustif, Ufficio speciale trasporti a impianti fissi, ha dato il nulla osta a procedere ai lavori di ristrutturazione della funivia di Monteviasco, bloccati dall’autunno del 2018 in seguito ad un incidente che costò la vita al manutentore Silvano Dellea, il vigile urbano originario di Dumenza che lavorava alla funivia gestita dalla cooperativa sociale Au Suriv Onlus.

L’impianto, sotto sequestro a causa dei blocchi burocratici di verifica all’adeguamento della struttura alle norme di sicurezza, è stato riavviato per brevissimo tempo lo scorso fine settimana, al fine di procedere con alcune verifiche tecniche sui quadri elettrici e sulla cabina, prima di iniziare i lavori che si spera partano al più presto.

Il blocco della funivia sta creando parecchi disagi sia agli abitanti della frazione montana e alla loro economia, sia ai proprietari della case di villeggiatura che non possono usufruirne da più di due anni. Nel frattempo proseguono le perizie tecniche, atte ad accertare cosa accadde il giorno di quel tragico incidente.

La prossima udienza del processo, ancora in fase preliminare, si terrà il 5 luglio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI