martedì, 16 Aprile 2024

Vendeva ricette per farmaci a base di droghe: arrestato un medico a Milano

(Foto da web - La Stampa)

E’ successo nelle scorse ore a Milano: un medico di 61 anni è stato arrestato perché accusato di spaccio, corruzione e falsità ideologica commessa in atti pubblici.

Gli agenti della Polizia di Stato, Settima sezione dell’Ufficio prevenzione della Squadra Mobile, seguivano i suoi movimenti da alcune settimane: il medico stampava e vendeva ricette utilizzate per acquistare farmaci oppioidi, che altri soggetti avrebbero spacciato. Si tratta di preparati medicinali che, uniti al consumo di alcol e marijuana, hanno effetti più importanti e gravi di quelli dell’eroina.

Il medico stampava le prescrizioni elettroniche intestate ad alcuni sui pazienti, malati di tumore, che non le avevano, ovviamente, mai richieste. Le stesse erano cedute in cambio di denaro, innescando un pericoloso meccanismo di spaccio. In tutto il professionista avrebbe prodotto 9mila ricette per un totale di 13mila confezioni di Contramal e Oxycontin. E ogni prescrizione gli avrebbe fruttato 10-20 euro, per un totale di più di 100mila euro, danneggiando la Regione per più di 1 milione di euro.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI